Protezione civile

Gruppi comunali

I Comuni possono promuovere la costituzione, con riferimento al proprio ambito territoriale, di un gruppo comunale di protezione civile, quale ente del Terzo settore costituito in forma specifica. La costituzione del Gruppo comunale di volontariato di protezione civile è deliberata dal Consiglio comunale sulla base dello schema-tipo approvato con Direttiva PCM 22 dicembre 2022. I gruppi comunali si iscrivono negli elenchi territoriali...

Portale cartografico

ACCEDI al Portale cartografico  Nell’ambito del Servizio nazionale della protezione civile alle province è attribuito il compito di rilevazione, raccolta ed elaborazione dei dati relativi ai rischi sul territorio provinciale e di predisposizione dei piani provinciali di protezione civile in raccordo con le Prefetture. Gli “Indirizzi per la predisposizione dei piani di protezione civile ai diversi livelli...

PIANIFICAZIONE

La pianificazione di protezione civile ai diversi livelli territoriali è l’attività di prevenzione non strutturale, basata sulle attività di previsione e, in particolare, di identificazione degli scenari di rischio. I piani e i programmi di gestione e tutela e risanamento del territorio e gli altri ambiti di pianificazione strategica territoriale devono essere coordinati con i piani di protezione civile al fine di...

VOLONTARIATO

Il volontariato di protezione civile è una delle strutture operative del Servizio nazionale della protezione civile e costituisce una componente fondamentale dei sistemi regionali e locali. Opera, su richiesta dell’autorità di protezione civile competente, sia in attività di previsione e prevenzione, sia in attività di soccorso. Approfondimenti: Diventare volontari di protezione civile Elenco...

Il Coordinamento territoriale

L’art. 4 del DPGR 5R/2012 prevede che i Coordinamenti provinciali del volontariato di protezione civile raggruppino le associazioni e i gruppi comunali e intercomunali di protezione civile che operano sul territorio provinciale. Tali Coordinamenti operano quale espressione ufficiale ed univoca delle associazioni e dei gruppi comunali e intercomunali di protezione civile, in stretta connessione con l’Amministrazione provinciale di...

Attivazioni e rimborsi

Il volontariato presta la propria opera, in situazioni di emergenza, secondo quanto previsto nella pianificazione di protezione civile e su richiesta dell’autorità amministrativa di protezione civile competente. A livello locale, secondo il principio di sussidiarietà e come previsto nell’Allegato A della DGR 35-7149/2014, il Sindaco attiva prioritariamente il volontariato organizzato presente sul territorio (gruppo...

Elenco nazionale e RUNTS

La partecipazione del volontariato al Servizio nazionale della protezione civile si realizza tramite enti del Terzo settore, ivi compresi i Gruppi comunali. Tali soggetti, per operare nel settore della protezione civile, devono essere obbligatoriamente iscritti nell’Elenco nazionale del volontariato di protezione civile che è costituito dall’insieme dell'elenco centrale del volontariato di protezione civile e degli...

Sistema di allertamento

Introduzione e livelli di allerta Il disciplinare riguardante "Il Sistema di Allertamento e la risposta del sistema regionale di protezione civile" descrive gli indirizzi e stabilisce le procedure e le modalità di allertamento del sistema regionale di protezione civile ai diversi livelli di governo del territorio. Il Sistema di Allertamento svolge tre funzioni essenziali connesse tra loro: la Previsione della...

Servizio nazionale della protezione civile

Definizione e finalità Il Servizio nazionale della protezione civile, definito di pubblica utilità, è il sistema che esercita la funzione di protezione civile costituita dall’insieme delle competenze e delle attività volte a tutelare la vita, l’integrità fisica, i beni, gli insediamenti, gli animali e l’ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da eventi calamitosi di origine...

Comportamenti di autoprotezione

Conoscere i rischi a cui è soggetto il nostro territorio rappresenta il punto di partenza per imparare ad affrontarli nel modo più corretto e difendersi da eventuali pericoli seguendo i consigli sui comportamenti da adottare. Accedi alle indicazioni fornite dalla Regione Piemonte e dal Dipartimento della Protezione Civile attraverso i link riportati a fianco

Contatti e numeri utili in caso di emergenza

Chiamate di emergenza: 112  Il "112 NUE - Numero unico europeo di emergenza" può essere chiamato 24 ore su 24 da qualsiasi telefono, fisso o cellulare, per segnalare situazioni di emergenza e richiedere il pronto intervento. Segnalazioni che riguardano le attività di competenza della Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Cuneo: telefono H24: 0171 443411 (opzione 3) telefono (orario di...

04/03/2024 – S.S. 21 revoca divieto transito mezzi pesanti

Anas comunica che come previsto dall’ordinanza 622/2023, è stato revocato il divieto di transito per i mezzi pesanti aventi massa superiore alle 3.5t fino ad Argentera.

Permane il...

04/03/2024 – Chiusura strade provinciali causa maltempo

A causa della nuova ondata di maltempo che ha colpito il territorio provinciale a partire da domenica  3 marzo è stata disposta la chiusura delle seguenti strade:

S.P. 105 ...

03/03/2024 – S.S. 21 Deviazione mezzi pesanti

Anas comunica che come previsto dall’Ordinanza n. 622/2023, considerata la precipitazione nevosa in atto, al fine di prevenire blocchi della circolazione, è in corso l’attività...

03/03/2024 – Prosegue il maltempo: allerta arancione e gialla anche in Provincia di Cuneo per rischio idrogeologico e valanghe.

Secondo le previsioni di ARPA Piemonte sono attese condizioni di maltempo fino all’alba di domani 4 marzo, causate da una depressione in movimento dal golfo del Leone...

03/03/2024 – Chiusura strada provinciale Bagnolo – Montoso causa neve

Causa neve la Provincia di cuneo ha disposto la chiusura della SP 246 Tronco Bagnolo Piemonte – Montoso

Nell’area della Valle Po permane la chiusura della SP 234 nel tratto...

29/02/2024 – Continua il maltempo, allerta gialla per pericolo valanghe

Continua il maltempo sulla Regione Piemonte. Secondo le previsioni di ARPA Piemonte oggi sono previste ancora precipitazioni deboli con neve fino ai 1500-1700 m; domani...

28/02/2024 – Chiusura strade provinciali causa neve

A causa del maltempo e delle abbondanti nevicate che hanno interessato i settori alpini compresi tra Alpi Graie e Marittime, la Provincia di Cuneo ha disposto la chiusura di...

27/02/2024 – S.S. 21 Deviazione mezzi pesanti a Borgo San Dalmazzo

ANAS comunica:

Come previsto dall’Ordinanza n. 622/2023, considerata la precipitazione nevosa in atto, al fine di prevenire blocchi della circolazione, è in corso l...

27/02/2024 – Ancora allerta gialla per rischio idrogeologico e valanghe

Secondo le previsioni di ARPA Piemonte sono attese  precipitazioni moderate diffuse su tutta la regione, con picchi più intensi sulla fascia pedemontana occidentale e prime pianure adiacenti,...

26/02/2024 – SS 21 “della Maddalena” – Chiusura tra le progressive Km 53+330 (Argentera) e Km 59+708 (confine di Stato).

Facendo seguito al provvedimento adottato dall’Autorità francese con il quale viene disposta la chiusura della RD900 a causa di una frana in località La Rochaille, e vista la...

Provincia di Cuneo - Livello di allerta: Allerta arancione
Bollettino di Allerta Meteoidrologica servizio a cura di Arpa Piemonte – Centro funzionale
Settore: 
Presidio del territorio
Ufficio: 
Protezione civile
Dirigente: 
Risso Alessandro
Incarichi di elevata qualificazione: 
Giraudo Giorgio
Ubicazione ufficio: 
Cuneo - Corso Nizza, 21 3° piano

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2024