Istanza di partecipazione al piano di contenimento corvidi

Nell'ambito del piano quadriennale di contenimento dei Corvidi, (Cornacchia Nera e Grigia, Taccola e Gazza) la Provincia di Cuneo ha previsto la possibilità da parte dei proprietari di fondi rustici interessati da danni provocati da fauna selvatica in esubero di richiedere, previa autorizzazione e sotto la supervisione del Corpo di Polizia Faunistico Ambientale della Provincia, gabbie di cattura per i corvidi.

Iter autorizzativo:

  • istanza di partecipazione ai piani di contenimento mediante l'uso di gabbie di cattura;
  • rilascio dell'autorizzazione, in bollo, previa verifica dei requisiti richiesti dalla Provincia.

I soggetti autorizzati dovranno registrare su apposite schede giornaliere le catture mensili. 

Inoltre dovranno essere trasmesse annualmente, entro il 31 dicembre di ogni anno, le schede riepiologative annuali.

Settore: 
Presidio del territorio
Ufficio: 
Caccia e pesca
Referente/i: 
Fantino Flavio
Telefono: 
0171 445 473
Dirigente o Funzionario responsabile: 
Fantino Luciano
Codice ufficio: 
CPF
Codice Servizio: 
autcacc

Copyright © Provincia di Cuneo 1999 - 2021